Buoni Fruttiferi Postali: nuova vittoria per Federconsumatori Sicilia

Nuovo risultato positivo della Federconsumatori provinciale di Catania, a tutela dei risparmiatori, in materia di Buoni Fruttiferi Postali: Poste Italiane non può modificare arbitrariamente le condizioni dei Buoni Fruttiferi Postali, fissate al momento della loro emissione. Lo affermano gli esperti finanziari della Federconsumatori di Catania, i quali, per due assistiti dell’associazione di tutela dei consumatori, hanno ottenuto il pagamento degli interessi, nella misura prevista al momento dell’emissione del buono fruttifero.

Continua a leggere

Buoni Fruttiferi Postali: nuova vittoria di Federconsumatori Sicilia

poste italiane

Federconsumatori Sicilia vince ancora sulla questione dei Buoni Fruttiferi Postali che Poste Italiane si rifiuta di liquidare. Un associato di Federconsumatori aveva acquistato nel 2006 e 2007 tre buoni da 1.000 euro ciascuno, della serie 18Q. La legge prevede che tali buoni cadano in prescrizione una volta passati dieci anni dalla data di scadenza del titolo, termine oltre il quale Poste Italiane non è più tenuta a pagare. Continua a leggere

Buoni Fruttiferi Postali: importantissima vittoria per un assistito di Federconsumatori

indebitamento famiglie sicilia federconsumatoriImportante sentenza sugli interessi dei Buoni Fruttiferi Postali. Ottenuto dalla Federconsumatori di Mascalucia, il provvedimento della magistratura tutela gli investitori da arbitrii. Il Tribunale di Roma ha riconosciuto la legittimità di applicare, per l’ultimo decennio, i più vantaggiosi tassi, previsti originariamente nella tabella riportata nella parte posteriore dei buoni fruttiferi e non quelli successivamente modificati e ridotti da Poste Italiane con un semplice timbro aggiuntivo. Ai due risparmiatori interessati, assistiti dalla Federconsumatori “Etna Sud” di Mascalucia, rappresentata dall’avv. Daniele Di Grazia, il tribunale ha pertanto riconosciuto il diritto alla corretta liquidazione di Buoni fruttiferi postali, per oltre 110mila euro. Continua a leggere

Buoni Fruttiferi Postali: nuova vittoria di Federconsumatori

poste italiane

NICOSIA: PIU’ TEMPO AI CONSUMATORI PER RIVENDICARE IL RIMBORSO

Importante sentenza, del Giudice di Pace, in favore dei risparmiatori, sulla prescrizione dei Buoni postali fruttiferi: la prescrizione decennale non decorre dalla data di emissione del titolo di credito, ma dall’ultimo giorno del settimo anno solare, successivo a quello dell’emissione. In pratica, i risparmiatori hanno più tempo per riscuotere il capitale investito e gli interessi maturati. Continua a leggere