Io sono Originale: a Mascalucia il 12 aprile con Federconsumatori

Locandina Master IOSONOORIGINALE

NICOSIA: FORNIREMO AI CITTADINI INFORMAZIONI PER DIFENDERSI DALLE TRAPPOLE DELLA CONTRAFFAZIONE

Grandi eventi in programma per “Io Sono Originale”, il progetto del Ministero dello Sviluppo economico, Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione – UIBM realizzato in collaborazione con le associazioni dei consumatori, che mette in campo attività di informazione e di sensibilizzazione per i cittadini sulla contraffazione e sulla tutela della proprietà industriale. Continua a leggere

Servizio Civile in Federcosumatori Etna Sud: ammessi alle selezioni e calendario colloqui

mille-giovani-del-servizio-civile-nazionale-per-lagricoltura-sociale-1-638[1]
Federconsumatori Catania Etna Sud comunica che effettuerà i colloqui di selezione per 4 volontari di Servizio Civile Nazionale per il progetto SAPERE I SAPORI nelle giornate del 12 e 13 marzo 2018. Le selezioni si svolgeranno presso la sede di Federconsumatori di Mascalucia (CT), in via A. Volta 1/A. Continua a leggere

Federconsumatori Enna: Enza Maria Bartoli eletta Presidente

cropped-app-mobile-federconsumatori.jpg

Enza Maria Bartoli è il nuovo presidente di Federconsumatori Enna. La Bartoli, già responsabile della struttura territoriale ennese, è stata eletta presidente ieri alla presenza del presidente nazionale di Federconsumatori, Emilio Viafora, e di quello regionale, Alfio La Rosa. Il nuovo presidente di Federconsumatori Enna è già nel pieno delle sue funzioni. Ora continuerà il suo lavoro in difesa dei diritti dei consumatori ennesi, già iniziato in qualità di rappresentante territoriale dell’associazione. Continua a leggere

La lotta al dissesto idrogeologico in Sicilia è ancora al palo

dissesto idrogeologico in Sicilia
LA ROSA: CANDIDATI ALLA PRESIDENZA PRENDANO IMPEGNI CHIARI

Per contrastare il dissesto idrogeologico, in Sicilia, è stato fatto troppo poco. A tre anni dall’istituzione della Struttura di missione contro il dissesto idrogeologico e per lo sviluppo delle infrastrutture idriche della Presidenza del Consiglio dei Ministri, solo poche settimane fa è stato illustrato il quadro generale e dettagliato regione per regione delle opere previste, degli investimenti, dei cantieri aperti, e dello stato di avanzamento delle progettazioni per contrastare il dissesto idrogeologico nel nostro Paese. Continua a leggere