Federconsumatori parte civile nel processo Wind Jet

Processo WindJet Federconsumatori Parte Civile

VIAFORA: OPPORTUNITA’ PER OTTENERE GIUSTIZIA

NICOSIA: MASSIMA TUTELA PER I VIAGGIATORI TRUFFATI

La Federconsumatori è stata ammessa come parte civile nel processo, che si celebra dinanzi alla prima sezione penale del Tribunale di Catania, per la bancarotta fraudolenta di Wind Jet, con un buco di bilancio oltre 238 milioni di euro. Sul banco degli imputati ci sono 16 persone, tra cui l’ex patron della compagnia aerea e del Catania Calcio Antonino Pulvirenti.

Continua a leggere

Trasporto Ferroviario: Federconsumatori Sicilia scrive alla Regione

FERROVIE SICILIANE FEDERCONSUMATORI

NEL CONTRATTO DI SERVIZIO LUCI E OMBRE

Nei giorni scorsi Federconsumatori Sicilia ha inviato una nota alla Presidenza della Regione e all’Assessorato Regionale ai Trasporti in merito al nuovo Contratto di Servizio (CdS) sul Trasporto Pubblico Ferroviario di Interesse Regionale e Locale con Trenitalia S.p.A. per il periodo 1.1.2017 – 31.12.2026. Continua a leggere

Trasporto Ferroviario: Federconsumatori chiede incontro alla Regione Sicilia

treno


LA ROSA: BENE L’APPROFONDIMENTO, MA IL TESTO E’ CAMBIATO E CHIEDIAMO DI LEGGERLO

Federconsumatori Sicilia chiede alla Regione un incontro urgente per discutere del futuro Contratto di Servizio per il Trasporto Pubblico Ferroviario di interesse regionale e locale. L’associazione di tutela dei consumatori ha infatti inviato richiesta formale di audizione alla Presidenza della Regione Siciliana e all’Assessorato Regionale ai Trasporti. Continua a leggere

Contratto di Servizio sul Trasporto Pubblico Ferroviario: le osservazioni di Federconsumatori Sicilia

treno
LA ROSA: CI ASPETTIAMO COLLABORAZIONE DALL’ASSESSORE FALCONE

Federconsumatori Sicilia ha inviato, mercoledì 27 dicembre 2017, le proprie osservazioni sulla bozza del Contratto di servizio sul Trasporto Pubblico Ferroviario, che verrà stipulato tra la Regione Siciliana e Trenitalia e sarà valido fino al 2026. Continua a leggere

Mobilità: convegno Federcosumatori a Catania

LOCANDINA MOBILITA'SALVO NICOSIA: OCCASIONE IMPORTANTE PER CAMBIARE LA MOBILITA’ NELL’AREA CATANESE

La realizzazione di una mobilità efficiente e sostenibile, nell’area metropolitana di Catania, è ormai da tempo un problema vitale, nel significato più autentico della parola. Il 75 per cento degli incidenti stradali, con morti e feriti, avviene nell’ambito ambito urbano del capoluogo. Sono in gioco, quindi, non solamente la rapidità degli spostamenti, la qualità dell’aria, la vivibilità della città, ma anche la difesa della vita umana. Continua a leggere