San Cataldo: Federconsumatori contro gli avvisi di accertamento dei tributi locali

san cataldo tributi locali federconsumatori sicilia

In data 25 maggio 2019 si è svolta la riunione tra diversi cittadini Sancataldesi e i rappresentanti delle Associazioni Movimento Consumatori Sicilia e Federconsumatori Caltanissetta al fine di discutere le criticità riscontrate nel Comune di San Cataldo relative al pagamento della tassa sullo smaltimento raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani e altre criticità relative ai tributi di competenza dell’Ente Locale.

A seguito di tale interlocuzione, per meglio gestire i numerosi casi sottoposti all’attenzione si è concordata la formazione di un comitato spontaneo a cura del rappresentante Aldo Davide Pilato che sarà coadiuvato per l’assistenza tecnica e giuridica dall’Avvocato Gioacchino Comparato rappresentante dell’associazione Movimento Consumatori Sicilia (rif. telefonico 3392046198) e dall’Avvocato Michele Scarlata rappresentante legale della Federconsumatori Caltanissetta (rif. telefonico 3274557972) i quali mettono a disposizione le proprie strutture, personale e sportelli per l’utenza, al fine di analizzare e dare risposte concrete alle problematiche evidenziate.

I rappresentanti dei cittadini e delle associazioni di consumatori così costituiti si rendono inoltre disponibili ad un incontro con i nuovi Commissari da poco insediati presso il Comune di San Cataldo al fine di poter rappresentare la situazione nel dettaglio per potere instaurare un dialogo proficuo con le istituzioni sempre in nome della tutela del cittadino e del consumatore.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail