Tutela dei consumatori: nuove giornate informative del progetto S.U.S.I.T.I.

federconsumatori sicilia progetto susiti incontri formativiLA ROSA: METTIAMO A DISPOSIZIONE I NOSTRI ESPERTI PER TUTELARE I CONSUMATORI

Continuano, nell’ambito del Programma Generale della Regione Siciliana 2016/2017, le attività di comunicazione territoriale del Progetto S.U.S.I.T.I. (Start Up Sportelli Informativi Tutela Individui), coordinato da Federconsumatori Sicilia insieme alle associazioni Acu, Associazione Consumatori Siciliani, Confconsumatori, Lega Consumatori e Movimento Consumatori.

Le giornate di comunicazione hanno l’obiettivo di informare e formare il cittadino consumatore, grazie all’ausilio di competenze professionali specifiche, sui suoi diritti in quattro aree di consumo fondamentali: Acqua, Rifiuti, Energia, Telefonia.

I prossimi appuntamenti formativi-informativi saranno i seguenti:

  • 17 novembre 2017 ore 15.30 – Villabate (PA) Corso Vittorio Emanuele n° 615 – presso la Sede di Lega Consumatori
  • 18 novembre 2017 ore 10,00 – Castelvetrano (TP) via Garibaldi n. 44 –
    presso la Sede CGIL di Castelvetrano
  • 20 novembre 2017 ore 17,00 – Gioiosa Marea (ME) Via Toselli, 8 – presso la Sede di Federconsumatori Nebrodi
  • 21 novembre 2017 ore 16,00 – Siracusa (SR) Viale Santa Panagia, 205 – presso la Sede CGIL di Siracusa
  • 21 novembre 2017 ore 18,30 – San Cataldo (SR) Via Roma, 110 – presso la Sede del Movimento Consumatori Caltanissetta
  • 22 novembre 2017 ore 10,00 – Ragusa (RG) Vico Cairoli, 29 – presso la Sede CGIL di Ragusa
  • 30 novembre 2017 ore 15,00 – Enna (EN) Via Carducci, 16 – presso la Sede CGIL di Enna

Gli appuntamenti del 20 novembre a Gioiosa Marea e del 21 novembre a Siracusa, in particolare, vedranno la partecipazione, tra gli altri, anche del Presidente Nazionale di Federconsumatori, Emilio Viafora.

Continuiamo a portare il Progetto S.U.S.I.T.I. sul territorio siciliano – spiega il Presidente Regionale di Federconsumatori, Alfio La Rosa – perché si sta dimostrando uno strumento utilissimo e molto apprezzato per diffondere la conoscenza dei diritti del consumatore. Un campo vasto e spesso difficile, in cui leggi e cavilli non sempre giocano dalla parte del più debole. Per questo è utile affiancare al cittadino consumatore degli esperti qualificati, come stiamo facendo grazie al Progetto S.U.S.I.T.I.“.

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail