Federconsumatori Sicilia vota SI’ al referendum NO-TRIV del 17 aprile

LA ROSA: “OCCASIONE UNICA PER I CITTADINI, SERVE NUOVA POLITICA ENERGETICA”

federconsumatori sicilia referendum no triv 17 aprile

E’ stato presentato mercoledì 9 marzo, a Villa Niscemi a Palermo, il Comitato referendario siciliano per il Sì al referendum nazionale per fermare le trivelle del 17 aprile. Tra gli aderenti anche Federconsumatori Sicilia, presente a Villa Niscemi con il presidente regionale Alfio La Rosa.

Il referendum del 17 aprile – commenta La Rosa – è una occasione unica per i cittadini. Finalmente potranno esprimere la propria opinione sul futuro energetico italiano e non, come è accaduto fino ad ora, essere tirati in ballo all’occorrenza dal politico di turno che sbandiera sondaggi sulle presunte preferenze energetiche dei cittadini. Votando Sì al referendum – aggiunge La Rosa – gli italiani diranno chiaramente che non vogliono le trivellazioni in mare e che, nel più breve tempo possibile, l’Italia si deve dotare di una politica energetica basata sulle fonti pulite e rinnovabili. Il metano estratto al largo delle coste o in terraferma – conclude La Rosa – NON E’ affatto pulito e rinnovabile“.

Federconsumatori Sicilia, pertanto, metterà le proprie risorse e il proprio impegno a disposizione del Comitato referendario per il e parteciperà a banchetti e iniziative di informazione e comunicazione affinché i cittadini siciliani possano fare una scelta consapevole e definitiva.

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail